Regolamento Biglietteria

CONDIZIONI CONTRATTUALI DI VENDITA DEGLI SKIPASS

Le presenti condizioni contrattuali si applicano a tutti gli skipass RucaSki, ovvero ai biglietti a punti, pomeridiani, giornalieri, plurigiornalieri e stagionali. L’acquisto ed il conseguente possesso dello skipass comporta la conoscenza e l’accettazione di tutte le condizioni stabilite dal regolamento di trasporto e delle condizioni di vendita di seguito illustrate ed esposte al pubblico.

  1. Lo skipass è un documento strettamente personale e non può essere duplicato, scambiato o ceduto. Lo skipass va esibito al personale di controllo ad ogni passaggio agli impianti e su semplice richiesta deve essere presentato alle Forze di Polizia e/o Responsabili degli impianti; lo skipass nominativo va esibito, unitamente ad un documento di identificazione, ad ogni controllo; qualsiasi abuso o scambio ne comporta l’immediato ritiro ed il suo annullamento. Gli skipass, pena il loro ritiro, devono essere agganciati seguendo le istruzioni esposte alla biglietteria o fornite dal personale di servizio.

  2. L’acquirente è responsabile della buona conservazione dello skipass.

  3. L’acquirente non può in caso di smarrimento, furto o mancato utilizzo, per qualsivoglia motivo, richiedere il rimborso o la sostituzione dello skipass.

  4. L’acquirente deve verificare nel momento del ritiro dello skipass presso la biglietteria la rispondenza alla sua richiesta. NON SARA’ POSSIBILE CAMBIARE SUCCESSIVAMENTE O PROLUNGARE LA DURATA DEGLI SKIPASS GIA’ UTILIZZATI.

  5. L’acquirente prende atto che l’orario di chiusura serale degli impianti, indicato presso la biglietteria ed alla partenza degli stessi, è tassativo. Il gestore non è responsabile qualora, a motivo della chiusura degli impianti avvenuta nel rispetto degli orari o anticipata per cause di forza maggiore, il viaggiatore subisca disagi per rientrare presso il punto di partenza (piazzale).

È vietato accedere alle piste dopo l’orario di chiusura, ancorché verrà iniziata la preparazione delle piste con i mezzi battipista.

ATTENZIONE!!! NON SONO PREVISTI PROLUNGAMENTI DEGLI ORARI DI FUNZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI DI RISALITA.

  1. L’acquirente di qualsiasi titolo di viaggio prende atto che il Gestore mette a disposizione gli impianti elencati nei depliants ed evidenziati con cartelli presso la biglietteria. La messa a disposizione dell’elenco degli impianti non implica però per il Gestore l’obbligo di farli funzionare nella loro totalità.

  2. Le date e l’ora di apertura e di chiusura degli impianti ed il fermo totale o parziale dei medesimi per motivi di natura gestionale, meteorologica, ambientale, di sicurezza, tecnica e/o di qualsivoglia altra natura sono di esclusiva competenza e scelta del Gestore, il costo dello skipass non è legato al numero di impianti e piste aperti al pubblico. Per quanto sopra il contraente rinuncia espressamente a richiedere risarcimenti e/o rimborsi, sia per la variazione di date di apertura /chiusura e di orari, sia per fermi parziali o totali.

PRESTARE MASSIMA ATTENZIONE AGLI ANNUNCI PRESSO LA BIGLIETTERIA E SUGLI IMPIANTI DI RISALITA.

  1. Minorenni: la responsabilità nella valutazione della sussistenza dei requisiti per l’acquisto e/o la richiesta del titolo di viaggio in relazione alle norme di legge in materia di utilizzazione degli impianti a fune, compete esclusivamente ai genitori o a chi esercita la patria podestà e, conseguentemente, al soggetto al quale il minore viene affidato. Analogamente agli stessi soggetti compete la valutazione della sussistenza delle capacità fisiche e tecniche necessarie all’utilizzazione degli impianti e delle piste da parte dei minori.

  2. Il gestore e la compagnia assicurazione Fondiaria SAI non rispondono dei danni causati all’abbigliamento e/o all’attrezzatura durante l’espletamento dell’attività sciistica e/o la risalita degli impianti.

  3. Per usufruire delle agevolazioni previste per: Senior (adulti con più di 65 anni), Junior (ragazzi con meno di 12 anni)), Baby (bambini con meno di 5 anni), vanno esibiti, all’atto dell’acquisto dello skipass, validi documenti di riconoscimento (carta d’identità, codice fiscale, tessera sanitaria, patente di guida), non si accettano autocertificazioni; al momento dell’acquisto dello skipass è altresì richiesta la presenza di chi richiede l’agevolazione.

  4. Baby Gratis: il bambino minore di 5 anni, accompagnato da un adulto, riceve uno skipass gratuito della stessa tipologia di quello acquistato contemporaneamente dall’accompagnatore pagante (rapporto 1 adulto pagante/1 bambino gratis). Non verranno rilasciati skipass gratuiti successivamente al rilascio dello skipass per adulto.

  5. Tessera 5 punti: skipass personale a scalare, valido esclusivamente sul tappeto trasportatore “Baby”; ad ogni salita viene scalato un punto.